lunedì 6 luglio 2015

VERTENZA PRECARI SCUOLA: IL GIUDICE DI LARINO CONDANNA IL MIUR AD UN MAXI – RISARCIMENTO IN FAVORE DEI PRECARI

VERTENZA PRECARI SCUOLA: IL GIUDICE DI LARINO CONDANNA IL MIUR AD UN MAXI – RISARCIMENTO IN FAVORE DEI PRECARI

Associazione Nazionale Orizzonte Docenti » news » VERTENZA PRECARI SCUOLA: IL GIUDICE DI LARINO…
Associazione Nazionale Orizzonte Docenti
Avevamo già evidenziato come quella del 26 novembre 2014rappresentasse una data storica per i lavoratori precari, che da anni contribuiscono al funzionamento delle scuole italiane.
In tale occasione, infatti, la Corte di Giustizia del Lussemburgo ha stabilito un principio sacrosanto: la normativa italiana sui contratti di lavoro a tempo determinato nel settore della scuola è contraria al diritto dell’Unione Europea.
Il rinnovo illimitato di tali contratti, per soddisfare esigenze permanenti e durevoli delle scuole statali, pertanto, non è giustificato. Era evidente come tale sentenza determinasse dei principi che non potevano essere ignorati dalla nostra giurisprudenza, per cui ci dichiaravamo fiduciosi per i tanti iscritti alla FLC CGIL Molise(circa 200) che in questi anni hanno prodotto ricorso presso i Giudici di Campobasso, Isernia e Larino.
I fatti iniziano a darci ragione: in data 24.06.2015, infatti, pronunciandosi su uno dei ricorsi della patrocinati dallo Studio Legale Mariano, il Giudice di Larino ha condannato il MIUR a corrispondere, a ciascuno dei 23 ricorrenti, a titolo di risarcimento del danno per illegittimo ricorso del contratto a termine, una somma corrispondente a ben 15 mensilità dell’ultima retribuzione (circa 18.000 euro ciascuno), oltre ad interessi legali ed all’eventuale somma spettante a titolo di differenza tra questi e il maggiore importo della rivalutazione monetaria dalla sentenza al saldo.
Attendiamo di leggere le motivazioni della sentenza, ma intanto la riteniamo un precedente significativo, anche perché condanna il MIUR ad un risarcimento ingente, volto a ristorare i precari per il danno subito dall’illegittima reiterazione dei contratti.
Restiamo fiduciosi in attesa degli altri pronunciamenti che a breve si susseguiranno, ma intanto un dato ci sembra chiaro: la sentenza in questione, come le tante che si stanno succedendo nel paese sono la prova che le assunzioni in ruolo, tanto sbandierate dl Presidente del consiglio, sono un atto dovuto.
Il governo deve rapidamente intervenire con urgenza per sanare definitivamente questa situazione, anche perché altri ricorsi stanno per essere presentati, ed è ragionevole prevederne l’accoglimento da parte dei giudici, con ingenti risarcimenti per i precari.
Noi non cesseremo nelle lotta e nelle vertenze, fino a quando il governo non avrà reso giustizia a tutti i precari, nessuno escluso.


Fonte: http://www.orizzontedocenti.it/2015/07/05/vertenza-precari-scuola-il-giudice-di-larino-condanna-il-miur-ad-un-maxi-risarcimento-in-favore-dei-precari/

 Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

venerdì 3 luglio 2015

Dott. Gaetano Aiello - Comunicato del 03 07 2015

Buongiorno a tutti! 
A quanto pare nessuno ha intenzione di abbandonare la poltrona vellutata di Palazzo dei Normanni. Credo che ci dobbiamo tenere ancora il Governo più gattopardesco della storia della Regione Siciliana. 
A questo punto mi sorge spontanea una domanda. Che cosa pensa di fare ma seriamente la parte migliore della Pubblica amministrazione siciliana rappresentata oggi dai dipendenti precari degli Enti Locali ed Istituzionali della Regione? Vuole ridursi a semplice comparsa nei confronti del Gattopardo rivoluzionario di Sicilia? Oppure lo vuole richiamare alle proprie responsabilità dopo 26 anni di abuso di professione e sfruttamento di Stato? 
Vuole continuare questa parte migliore a farsi rappresentare dai media come raccomandata del ceto politico nazionale e regionale oppure deve gridare ai quattro venti che i dipendenti raccomandati sono altri e cioè tutti quei dipendenti assunti in Sicilia senza concorso pubblico ma con leggi di stabilizzazione e sanatorie varie dal 1949 al 1993? 
Non è arrivata l'ora di spiegare ai media chi sono oggi i dipendenti precari e i lavoratori asu di tutte le Pubbliche amministrazioni siciliane? 

Non c'è più tempo da perdere per cui è urgentissimo che tutti ci rendiamo conto che si rischia di pensionare la parte migliore della Pa siciliana senza alcuna protezione sociale. E allora tutti a rappresentare il lavoro è a rivendicare la stabilizzazione dei rapporti di lavoro con il più grande contenzioso di massa della Regione Siciliana. Cari amici e colleghi oggi tergiversare vi porta a riempire le fila dei disoccupati siciliani. Auguri di cuore per la battaglia della vita. 

Dott. Gaetano Aiello

Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

giovedì 2 luglio 2015

D.A. N. 156 PIANO DI RIPARTO FONDO STRAORDINARIO PRECARI




Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

PEPS Precari Enti Pubblici Storici - COMUNICATO del 01/07/2015



Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

mercoledì 1 luglio 2015

Documento condiviso dai sottoscrittori capigruppo all'ARS e dai Segretari regionali dei partiti.



Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

sabato 27 giugno 2015

PEPS Precari Storici Enti Siciliani - COMUNICATO del 27/06/2015









https://www.youtube.com/playlist?list=PL3mBYuqf5Ic668tnrrcbRWNKObcnD5iOJ






Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

venerdì 26 giugno 2015

PEPS Precari Storici Enti Siciliani - COMUNICATO del 26/06/2015









https://www.youtube.com/playlist?list=PL3mBYuqf5Ic668tnrrcbRWNKObcnD5iOJ






Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

mercoledì 24 giugno 2015

VIDEO/FOTO - SIT-IN 24 GIUGNO 2015 PALAZZO DEI NORMANNI PALERMO - PEPS Comitato Spontaneo dei Precari Storici degli Enti Publici Siciliani Coordinamento- Regionale Basta Precari! Oltre le sigle x l'appartenenza.


Onorevole Maggio (Vice presidente V Commissione del lavoro),
Onorevole Alongi (V Commissione del lavoro),
Onorevole Milazzo (V Commissione del lavoro),
Lillo Prato,
Onorevole Figuccia (V Commissione del lavoro),
Nicola Traina.


Dott. Gaetano Aiello
e Valerio Alfano


Salvatore Tricoli
e Onorevole Maggio (Vice presidente V Commissione del lavoro)

Discussione in aula
Lillo Prato


Discussione in aula
Dott. Gaetano Aiello

Discussione in aula
Onorevole Alongi (V Commissione del lavoro)


Firma del protocollo d'intesa 
dei componenti della V commissione del lavoro ARS

Corsinamento precari e 
componenti V commissione del lavoro ARS





Il blocco pacifico delle strade passando e ripassando sulle strisce pedonali.

Il blocco pacifico delle strade passando e ripassando sulle strisce pedonali.

Piazzale San Giovanni Battista

Piazzale San Giovanni Battista



Seguiranno altri video e foto

Se volete pubblicare qui altre vostre foto
mandatele a:
bastaprecaricomune@gmail.com





CORRELATE:





https://www.youtube.com/playlist?list=PL3mBYuqf5Ic668tnrrcbRWNKObcnD5iOJ





Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

sabato 20 giugno 2015

DECRETO LEGGE 19 giugno 2015, n. 78 - Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali. (15G00093) (GU n.140 del 19-6-2015 - Suppl. Ordinario n. 32)


Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.

CUB - A TUTTI I LAVORATORI PRECARI UTILIZZATI DAGLI ENTI PUBBLICI IN TUTTO IL TERRITORIO REGIONALE DELLA SICILIA




Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! Se vuoi seguire questa ed altre notizie simili metti "MI PIACE" nella pagina Facebook di Basta Precari. Puoi condividere e diffondere a più visitatori la notizia utilizzando "condividi" ai social network di BastaPrecari su: Facebook, Twitter, Google+ e Youtube. Per inserire un commento a questa notizia fai clic qui sotto su "Inserisci un commento". Per comunicati, notizie o per diventare autore del blog scrivere a: bastaprecaricomune@gmail.com.